PGN -Prova-recensione Nokia 6600
Prova

Prova-recensione NOKIA 6600

Prova-recensione NOKIA 6600

Recensione
Nokia 6600
 

Prova-recensione Nokia 6600

Prova:

Recensione Nokia 6600

Nokia 6600: Nokia 6600 è il nuovo smartphone Nokia basato sull’ultima versione (la 7.0) del sistema operativo Symbian. Si tratta, inoltre, del primo telefono cellulare Nokia con display TFT a 65000 colori caratteristica che, assieme alla fotocamera VGA integrata, lo rende un perfetto device multimediale. Cambiano radicalmente anche forma e dimensioni sebbene l’eredità degli ultimi modelli è resa più che evidente dalle forme tondeggianti. Il colosso finlandese posiziona questo smartphone come professionale, fatto testimoniato sia dalle caratteristiche tecniche di alto livello sia dal prezzo (superiore ai 500 euro) non certo abbordabile. Rispetto a questo, però, la dotazione inclusa nella confezione non è male: oltre al caricabatterie da viaggio è presente il software di sincronizzazione e collegamento al pc e una scheda di memoria (Secure Digital) da 32 megabyte.

Prova recensione Nokia 6600

Nokia 6600 prova

Scarica il manuale originale del Nokia 6600

La grande pecca del Nokia 6600 è la mancanza dell’auricolare che, vista la destinazione professionale del telefono, deve essere considerato un accessorio indispensabile. Nessun problema crea, invece, la mancanza del cavo di connessione al pc poiché, a questo scopo, è possibile utilizzare sia la porta infrarossi, sia la connessione senza fili Bluetooth.


Esteticamente il nokia 6600 non è semplice da apprezzare in quanto le forme tondeggianti escono notevolmente dal design classico dei telefonini. Nonostante ciò, bastano pochi minuti per apprezzarne l’ergonomia: i tasti sono ben disposti e distanziati e reagiscono immediatamente alla pressione; sebbene posizionati nel terzo inferiore del telefono non si evidenzia alcun problema nella digitazione con una sola mano, poiché il telefono è complessivamente molto ben bilanciato e anche i tasti di uso più frequente (ricezione e chiusura delle chiamate) sono nella posizione più agevole per l’utilizzo. La navigazione nelle decine di funzioni dei vari menù (un in bocca al lupo per lo studio del manuale da 150 pagine) è demandata al pratico joystick centrale: morbido nell’utilizzo risulta sempre estremamente preciso anche quando premuto per la conferma o lo scatto delle fotografie.

La fotocamera, infatti, non poteva mancare nel Nokia 6600: nella parte posteriore del telefono si trova, infatti, il sensore VGA da 3,5 millimetri con zoom digitale 2x. La qualità non è certo superba ma per essere integrata in un telefono di dimensioni ridotte (108,6 x 58,2 x 23,7 millimetri e 125 grammi di peso) non ci si può lamentare: basti pensare che, fino a pochissimi anni fa, questa era la risoluzione standard delle fotocamere digitali. Al contrario di queste, però, il Nokia 6600 è in grado di riprendere anche brevi filmati (di 10/15 secondi) con audio in formato QCIF (con risoluzione 176x144) o subQCIF (con risoluzione 128x96). Nessun problema per la memoria: oltre ai 6 megabyte dinamici del telefono è, infatti, possibile utilizzare schede di memoria Secure Digital in grado di innalzare di parecchio le possibilità di salvataggio dei dati.

Recensione prova Nokia 6600

Recensione Nokia 6600

In dotazione al nokia 6600 vi è una scheda da 32 megabyte ma in commercio ne esistono di taglio ben più elevato. L’unico “difetto” riscontrato a tal proposito è la posizione dello slot al di sotto della batteria che costringe, per il cambio della scheda, alla rimozione della copertura esterna e della batteria stessa; un po’ macchinoso, meglio sarebbe stato un alloggiamento raggiungibile esternamente.
Naturalmente la lista di funzioni è ancora lunghissima ma vale la pena citare almeno altre due delle caratteristiche principali che tanto piaceranno ai “mobile worker” che necessitano di un cellulare (pardon, smartphone) ricco di funzioni e tecnologie avanzate. Si tratta della possibilità di chiamare, quasi, da qualsiasi parte del mondo grazie alla tripla banda GSM (900/1800 e 1900 MHz) e della possibilità di scaricare direttamente sul telefono la posta elettronica nei protocolli SMTP, POP3 e IMAP4. Un’ampia rosa di possibilità che piacerà molto alla citata categoria di utenti.
Prima di vedere nel dettaglio le caratteristiche tecniche e le funzioni vale la pena citare il difetto di questo telefono, poiché almeno uno siamo riusciti a identificarlo: i tempi di accensione. Ebbene si, il consiglio è quello di non spegnerlo mai poiché dalla pressione del tasto di accensione al momento in cui è possibile telefonare passano circa quaranta secondi, il tempo necessario all’attivazione di tutte le funzionalità del sistema operativo Symbian. Sicuramente non è grave ma se si ha urgenza di fare una chiamata…



PRESTAZIONI


Nel complesso le prestazioni di questo smartphone sono davvero notevoli. E’ come avere un computer sempre a portata di mano in grado, però, di effettuare anche le telefonate. L’audio di quest’ultimo è di elevata qualità e regolabile sia in modalità normale che in modalità vivavoce. La linea del nokia 6600 è facile da prendere e difficile da perdere anche in condizioni di copertura non ottimale e anche in questi casi la ricezione non risulta mai metallica o interrotta a tratti. La durata della batteria dipende molto dall’uso che si fa del telefono ma comunque la buona batteria agli ioni di Litio (modello BL-5C da 850 mAh) consente un’autonomia di almeno 150 ore (che può arrivare fino a 240) in standby e da due a quattro ore in conversazione. Rapidi anche i tempi della ricarica che non superano l’ora e mezza di tempo.
 

SOFTWARE E FUNZIONI

Versione Software
Il sistema operativo del Nokia 6600 è Symbian OS versione 7.0. Si tratta del primo telefono a utilizzare questa versione del software presentata l’estate scorsa dal consorzio inglese. Notevoli le migliorie apportate rispetto alle precedenti versioni, Symbian stessa sottolinea l’importanza delle evoluzioni presentate in quattro principali aree. La prima è quella relativa al supporto Java MIDP 2.0 che porta con se la compatibilità con applicazioni Java decisamente più complesse rispetto al passato (ad esempio i giochi che sfruttino la connettività Bluetooth o la messaggistica). In secondo luogo i miglioramenti riguardano l’aspetto multimediale di questo telefonino. Symbian ha, infatti, introdotto un nuovo framework multimediale (MMF) che migliora notevolmente le performance audio e video dei device su cui viene installato. Altre milgiorie riguardano il supporto per nuove lingue quali l’arabo e il thailandese nonché un nuovo supporto per telefonia e networking. Quest’ultimo riguarda in maniera particolare il “Multiple PDP context!”, che consente l’utilizzo contemporaneo di più servizi di rete, e il nuovo framework per la Qualità del Servizio (QoS - Quality of Service) per la gestione intelligente delle connessiconi di rete.

Nokia 6600, prova

Nokia 6600, prova e recensione


Caratteristiche generali
Il Nokia 6600 è un telefono a tripla banda (900/1800 e 1900 MHz) dotato di tecnologia per la connessione GPRS di classe 6 (3+1 timeslot) che consente l’accesso a Internet tramite browser WAP (versione 2.0), oppure utilizzandolo collegato al notebook tramite la porta infrarossi o la connessione wireless con standard Bluetooth. Le funzioni principali ci sono tutte e sicuramente c’è molto più di quanto normalmente viene utilizzato. Nonostante questa grande presenza di programmi il telefono è molto semplice da utilizzare e il menù è molto intuitivo (apprezzabili a tal proposito le modifiche fatte dagli sviluppatori Symbian) e di immediata fruizione. La capacità di memoria del Nokia 6600 è davvero elevatissima: 6 megabyte interni al telefono più ulteriori 32 megabyte su scheda di memoria. Quest’ultima può essere, però, espansa a volontà grazie al fatto di essere su scheda di memoria secure digital che è presente in commercio in tagli fino a 256MB. Il telefono non presenta evidenti difetti a esclusione dei tempi di accensione cui abbiamo già fatto riferimento. Oltre trenta secondi per utilizzare il telefono sono davvero tanti anche se si tratta di uno smartphone.


Il menu
L’accesso al menù del nokia 6600 avviene tramite il tasto cui Nokia ci ha già abituati fin dal 7650. La gestione è davvero semplice e molto intuitiva e avviene tramite il comodo e ben realizzato joystick che, tra l’altro, funziona anche come tasto selezione. Nulla da eccepire per quanto riguarda la grafica che è davvero ben curata e leggibile. Questo aspetto è di fondamentale importanza poiché nella schermata principale sono racchiuse ben venticinque voci che danno accesso a un’infinità di funzioni. Alla fotocamera e ai preferiti (messaggi, appuntamenti e note) è possibile accedere anche tramite i due tasti funzione presenti che sono comunque personalizzabili a seconda delle proprie esigenze. Con il joystick centrale si accede, invece, direttamente alla rubrica e ai gruppi chiamata mentre, con il tasto di invio chiamata, si accede al registro chiamate (ricevute, perse ed effettuate).


Rubrica
Vista la quantità di memoria dinamica disponibile è facile capire quanto ampia sia la rubrica di questo telefono. Per ogni nominativo è possibile specificare, oltre a nome e cognome, ulteriori sei campi che vanno dall’indirizzo email alla società di appartenza passando per numero di telefono e fax. Tutti i contatti del nokia 6600 possono essere poi raggruppati in gruppi chimate per ognuno dei quali è possibile specificare suonerie e altre impostazioni personalizzate. Non manca, ovviamente, la possibilità di effettuare le chiamate vocali. Questa funziona, però, solamente per i contatti memorizzati sul telefono e non per quelli salvati sulla sim card. Tra l’altro la gestione di questi ultimi non è molto semplice quasi a voler sottolineare che la gestione è meglio farla tramite la memoria del telefono.


Gestione chiamate
Semplice la gestione delle chiamate che permette di ottimizzare tutte le possibili funzioni di utilizzo. Dalla scelta se inviare o meno il proprio numero di telefono alla risposta con qualsiasi tasto, non è stato lasciato nulla al caso. E’ presente anche la funzione vivavoce integrata, tra l’altro, molto ben realizzata. La conversazione avviene, infatti, molto bene e il volume risulta sempre molto chiaro sia in entrata sia in uscita. Per regolarlo è sufficiente spostare a destra o a sinistra il joystick centrale che si rivela ancora una volta un importantissimo tasto multi funzione.


Gestione SMS e Messaggistica
Per quanto riguarda i messaggi la scelta è davvero ampia. Non esiste tipologia di messaggio che il Nokia 6600 non sia in grado di inviare o di ricevere. Selezionando la voce “Nuovo Messaggio” dal menu messaggi ci si trova di fronte a ben tre possibilità: SMS, Messaggio multimediale ed Email. Per quanto riguarda la ceazione e l’invio di SMS nulla di nuovo da segnalare se non l’interfaccia estremamente simile a quella di un client di posta elettronica; lo stesso valga anche per il messaggi multimediali (MMS) ai quali è possibile, però, allegare oltre alle classiche foto anche clip audio o video clip. Nell’ottica del mercato professionale, cui sembra essere destinato questo telefono, è molto più interessante l’invio di messaggi di posta elettronica. La gestione delle email sul Nokia 6600 è, infatti, molto avanzata e del tutto simile a quella di un client tradizionale tant’è che c’è il pieno supporto anche per gli allegati. Ovviamente la lettura o meno di quest’ultimi dipende anche dal tipo di file se è o meno supportato dal nokia 6600. I protocolli di invio e ricezione disponibili sono l’SMTP, il classico POP3, e il più moderno IMAP4. Grazie a questo ampio ventaglio di possibilità non ci sono problemi nel gestire la posta dell’ufficio in qualunque posto ci si trovi.


Personalizzazione
Tutto è modificabile a esclusione dell’aspetto esteriore. La natura professionale del telefono ha fatto si che Nokia realizzasse un prodotto altamente personalizzabile negli aspetti di gestione del software e di interfaccia ma che non prevedesse alcun tipo di modifica allo chassis, peraltro molto ben realizzato, di questo telefono. La presenza di un sistema operativo così avanzato (quantomeno rispetto ai tradizionali software dei telefoni) fa si che le regolazioni possano essere di natura “millimetrica” e, di conseguenza, sono personalizzabili le applicazioni stesse oltre che l’interfaccia utente.


Suonerie
Le ventiquattro suonerie standard del nokia 6600 sono un po’ deludenti. Nokia, infatti, non ha puntato particolarmente su questo aspetto sebbene, e questo bisogna sottolinearlo, sia disponibile il supporto per i file in formato SP MIDI, AMR, Wave. Via alla personalizzazione allora grazie, soprattutto, al software in dotazione per il collegamento al personal computer che permette di salvare brani direttamente sul telefono e, poi, di usarli come suonerie. Un’altra possibilità è offferta dal registratore di clip audio. I file creati con quest’ultimo possono, infatti, divenire suonerie per il telefono.


Display
L’enorme display da 176 x 208 pixel del nokia 6600 è estremamente luminoso e leggibile in ogni condizione di luce. L’introduzione dei 65000 colori ha permesse, tra l’altro, di ottimizzare icone ed effetti visuali dei menù che risultano ora ancora più comprensibili e di piacevole lettura. Dall’infinito menu di regolazione delle impostazioni è possibile, tra l’altro, regolare la luminosità del display che al livello più alto risulta addirittua fastidioso. Anche il timer dello screensaver è regolabile da questo menù poiché entrambe le funzioni permettono di ottimizzare il consumo di batteria.


Connettività
Le opzioni di connettività di questo telefono sono, come accennato in precedenza, più che abbondanti. Connessione infrarossi IrDA, connessione senza fili in standard Bluetooth, connessione GSM, GPRS e HSCSD. Insomma un ventaglio di possibilità davvero ampio che darà agio a ogni utente di trovare la propria connessione preferita.


Funzioni Speciali
Sotto la voce funzioni speciali bisognerebbe mettere gran parte dei menù di questo nokia 6600. Sono, infatti, molte le opzioni difficili da trovare su qualunque altro device e vanno dal browser di Opera Software al link per l’invio diretto delle fotografie al centro Kodak per la successiva stampa. Molte di queste sono, però, legate alla fotocamera VGA integrata. Con questa è possibile scattare fotografie e riprendere brevi videoclip. Gli scatti possono essere effettuati con risoluzione VGA, in modalità normale o notturna, sfruttando anche lo zoom digitale 2X; è inoltre disponibile la modalità ritratto per assegnare l’immagine ai nomi presenti nella rubrica. Per quanto riguarda i videoclip, registrabili con tanto di audio, le risoluzioni disponibili sono QCIF (176x144 pixel) oppure subQCIF (128x96 pixel). Questi possono essere salvati nella memoria per poi essere riprodotti con il player RealOne, scaricati sul personal computer oppure inviati come MMS o allegati di posta elettronica.


Altre Funzioni
Veramente numerose le funzioni di questo cellulare, le più interessanti tra quelle non citate in precedenza sono:
La sincronizzazione dei dati con il PC tramite la PC Suite
La sincronizzazione remota tramite SyncML
I comandi vocali
Il voice recorder
I giochi (Snake e MixPix quelli già presenti) scaricabili da Internet
Tante altre funzioni accessorie…




GIUDIZIO CONCLUSIVO


Il fatto di trovarsi di fronte a uno smartphone pone differenti questioni di giudizio che resta, però, più che positivo. Le funzionalità del nokia 6600 sono davvero molte e tutte facilmente gestibili grazie anche a un sistema operativo, Symbian, nato appositamente per questa tipologia di device e ben integrato da Nokia all’interno del 6600. Non manca nulla per le esigenze del mobile worker, vero utente di questo prodotto e, forse, tra i pochi disposti a spendere più di cinquecento euro per accaparrarsi l’ultimo ritrovato tecnologico. Le qualità più importanti in quest’ottica di giudizio sono, senza dubbio, la gestione della posta e la sincronizzazione dei dati che, nel caso specifico, sono stati curati nei minimi dettagli dando piena autonomia di personalizzazione e di utilizzo. In definitiva non si può dare altro che un giudizio positivo con l’unica speranza che il prezzo sia destinato a scendere.

Nokia 6600


Utilità e informazioni aggiuntive:

Home page

Giochi per Nokia 1-2

Programmi Nokia 1-2

Links Nokia

SUONERIE Nokia

FAQ Programmi  Giochi Nokia

CONFIGURAZIONE MMS

SMS

MMS

GIOCHI N-GAGE

Bluetooth Nokia BT

Manuale originale Nokia

Assistenza Telefoni Cellulari Nokia

Sfondi Nokia Gratis

Nokia 6260

Recensione Nokia 6670

Recensione Nokia 3650

Recensione Nokia 6600

Recensione Nokia 7610

Recensione Nokia 7650

Su PGN troverete sicuramente i programmi o i giochi che trasformeranno il vostro ottimo Smartphone in una postazione multimediale completa di tutto quello che vi serve!

PGN - Tutti i giochi e i programmi per il tuo Smartphone NOKIA

 

Tutti i diritti riservati PGN