PGN -Prova-recensione Nokia 7650
Prova

Prova-recensione NOKIA 7650

Prova-recensione NOKIA 7650

Recensione
Nokia 7650
 

Prova-recensione Nokia 7650

Prova:

Recensione Nokia 7650

Nokia 7650: Attesissimo fin dalla sua presentazione, il Nokia 7650 è stato, e continua ad essere per molti, vero e proprio oggetto del desiderio nell’ambito della telefonia mobile data la sua somiglianza più a un terminale del futuro che a un telefono cellulare, così come siamo abituati ad intenderlo.

Nokia 7650

Nokia 7650, Prova

Scarica il manuale originale del Nokia 7650

Appena uscito, nelle confezioni dei gestori Vodafone Omnitel, Tim e Wind nell’ordine, il suo costo ne faceva un apparecchio di fascia alta, visti i 700 euro necessari al suo acquisto. Ad oggi il telefono in esame è reperibile a circa 500 euro e non escludiamo che per il non lontano Natale - anche per incrementare i tanto pubblicizzati, ma ancora poco diffusi, MMS - il suo prezzo non possa ulteriormente calare. La confezione di vendita, oltre al telefono e alla batteria al litio da 830 mAh (la classica BLB-2), contiene il caricabatteria rapido e un CD ROM, anche se non in tutte le confezioni, con al suo interno il software Nokia Pc per interfacciare il 7650 con il PC. A questo proposito tre i modi per la connessione fisica: attraverso la porta IrDA, via Bluetooth o via cavo.


Molto originale il design dell’apparecchio composto da due parti di cui quella superiore racchiude il display, i tasti per le chiamate vocali/vivavoce e quello di accensione spegnimento e, nella parte posteriore, l’obiettivo della fotocamera digitale incorporata, mentre quella inferiore la tastiera che fuoriesce a scorrimento da sotto il display. L’antenna, come nella più recente produzione del colosso finlandese, è integrata e, peculiarità di questo dispositivo, la carta SIM è alloggiata nella parte posteriore, sopra l’obiettivo della fotocamera. Per il suo inserimento/disinserimento è necessario aprire uno sportellino, senza che ci sia bisogno di spegnere il telefono ed estrarne la batteria.


A telefono “chiuso” gli unici tasti che sono utilizzabili sono quelli laterali, sopra menzionati, di cui quello a sinistra serve per effettuare le chiamate vocali, ossia semplicemente pronunciando il nome del contatto che si vuole chiamare, oppure per attivare/disattivare il vivavoce nel corso di una conversazione. Quello posto a destra dell’apparecchio serve per accenderlo e spegnerlo, se premuto a lungo, oppure per modificare il profilo in uso, se appena premuto. Oltre a questi si possono utilizzare i due tasti funzione, il tasto joystick centrale, pentadirezionale, e quello che serve ad accedere al menu principale. Per ricevere una chiamata non sarà necessario aprire il 7650, cosa che fa sì che si risponda alla stessa, ma sarà sufficiente premere il tasto funzione abbinato alla scritta “Rispondi”. Per rifiutare la chiamata è possibile premere il tasto funzione “Rifiuta”.

Nokia 7650 aperto

Recensione Nokia 7650


Non essendo in presenza di un vero e proprio cellulare tradizionale le dimensioni, di 114 x 56 x 26 mm, e il peso di 154 grammi ci rimandano ad apparecchi del passato. Si considerino, però, i ricchi contenuti del terminale in esame, il fatto che è dotato di una fotocamera digitale e si vedrà che dimensioni e peso sono in realtà contenute. Per quanto concerne la tastiera, ben retroilluminata e sempre molto precisa all’atto del suo utilizzo, si possono criticare i tasti, in plastica dura, non molto grandi e poco distanziati fra loro: è uno dei piccoli nei del Nokione, come viene ormai affettuosamente chiamato dai suoi ammiratori e con una punta di ironia dai suoi detrattori.


Punto di forza, invece, l’ampio display (35 x 41 mm, 176 x 208 pixel), da 4096 colori, soluzione che Nokia ha adottato per la maggior parte della sua nuova produzione, specialmente per quella di fascia medio/alta. Attraverso di esso è possibile visualizzare ciò che l’occhio (da 3,5 mm VGA) della fotocamera vede, ovviamente solo a telefono aperto, per poi scattare le foto ad una risoluzione massima di 640 x 480 pixel. A proposto di queste ultime c’è da osservare come la loro qualità non sia propriamente eccelsa tant’è vero che la MCA-20 abbinata al Sony Ericsson T68i ha dimostrato di poterne scattare di migliori. Punto a favore del Nokia è il mirino che riproduce in maniera fluida le immagini inquadrate a differenza di quanto accade con il Sony Ericsson. Ma ormai non sono più solo questi due produttori a detenere il monopolio sulle “tele-fotografie”: anche Sharp, Panasonic, Motorola, Samsung e Telit hanno presentato le loro soluzioni e certamente gli altri non staranno a guardare. Pregio del 7650 è che è stato il primo apparecchio ad integrare la fotocamera e non a poterla solo collegare. Oltre al formato 640 x 480 pixel si possono scattare foto ad una risoluzione media di 160 x 120 pixel (ideali per gli MMS) e 80 x 96 pixel (ideali per le foto del chiamante).


Naturalmente lo sfondo del display è personalizzabile dall’utente che può metterci una foto o comunque un’immagine, così come è personalizzabile il logo dell’operatore, ma il procedimento non è semplice come in passato. Livello di campo e di carica della batteria sono visualizzati nella parte superiore, è presente l’orologio nella versione analogica a sinistra e il nome dell’operatore a destra. In fondo sono presenti le scritte che si riferiscono ai due tasti funzione, cosa molto comune nei terminali del costruttore nordeuropeo. Per chiudere il discorso hardware la porta IrDA è situata nella parte superiore del telefono, in posizione centrale e, poco sotto, è presente un sensore che disattiva automaticamente, per una maggiore privacy, la funzione vivavoce non appena si avvicina all’orecchio il cellulare. La personalizzabilità di cui si è detto non si limita al display ma interessa le suonerie, di tipo polifonico, che potranno essere inserire anche in formato MIDI o Wav, oltre che composte dall’utente, garantendo un effetto assolutamente pregevole.



 

PRESTAZIONI


Eccellenti le prestazioni del Nokia 7650 sia per quanto concerne la parte voce che per la parte dati. Anche la fotocamera svolge discretamente il suo lavoro, sebbene le foto non abbiano una qualità eccelsa. Discreta anche la ricezione del segnale, pur con l’antenna integrata, e buona la capacità di riagganciare la rete una volta sganciatala. La qualità audio, sia trasmessa che ricevuta, è più che accettabile, inoltre il volume dell’altoparlante può essere regolato con il joystick centrale. Purtroppo la batteria è sottodimensionata dato che 830 mAh, con tutte le funzioni disponibili e il luminoso display a colori, non bastano che per una giornata di operatività, al massimo due, nel caso di un limitato utilizzo del dispositivo.
 

Nokia 7650 open

Nokia 7650

SOFTWARE E FUNZIONI


Caratteristiche generali
Molto buono, e veloce, il software del 7650 che abbiamo provato nella versione 3.12. Adesso è disponibile la versione 3.16 che risolve un grave inconveniente di memoria piena che si verificava allorquando tutta la memoria del “Nokione” veniva occupata, inconveniente che faceva sì che il telefono si spegnesse irrimediabilmente dovesse essere portato al centro di assistenza per il necessario aggiornamento. Per quanto riguarda le funzioni non possiamo che constatare la ricchezza delle stesse che pongono il 7650 ai vertici della tecnologia disponibile oggi in un telefono: GPRS (3 timeslot in downlink e 1 in uplink), Bluetooh (ma solo per i dati, non per la voce, quindi niente auricolari!), microbrowsr Wap (versione 1.2.1), gestione della posta elettronica (protocolli POP3, IMAP4 e SMTP), IrDA, HSCSD, MMS, modi d’uso personalizzabili, memoria di 4 MB compatibilità J2ME per installare nuove applicazioni, memo vocale, chiamata vocale, fotocamera digitale, vibracall, suonerie polifoniche, schermo a 4096 colori e vivavoce integrato.


Il menu
Al menu principale si accede premendo il tasto posto a sinistra del joystick centrale, sotto al tasto funzione sinistro. La visualizzazione è possibile a icone oppure a lista. Dopo molti menu praticamente identici per i vari modelli Nokia in questo caso le voci sono leggermente differenti ma è sempre possibile andare ad intuito e trovare agevolmente ciò che ci serve. Nel caso in cui si installino nuove applicazioni le relative icone saranno visualizzate all’interno del menu principale.


Rubrica
La rubrica non ha un numero fisso di locazioni data la memoria flessibile dell’apparecchio. Per avere un’idea lo spazio disponibile, per tutto, è di 4 MB e, una volta inseriti circa 200 contatti, alcuni dei queli con più numeri telefonici e l’indirizzo e-mail più la foto, la memoria occupata è di circa 200 KB, un ventesimo di quella totale. Come accennato ad ogni contatto è possibile associare più numeri (cellulare, telefono ufficio, abitazione, fax, ecc.), modificare a piacimento queste voci, associare una foto (che verrà mostrata non appena il contatto cui è associata stia chiamando), decidere quale è il numero predefinito per le chiamate voce, per gli SMS e gli MMS, associare un’etichetta vocale (fino a 25 contatti) e associare ad ognuno una suoneria diversa. I contatti possono essere inviati (come Vcard) via IrDA, Bluetooth o SMS.


Gestione delle chiamate
Per effettuare le chiamate è possibile “pescare” un nominativo dalla rubrica o farlo da SMS, accedere alla lista delle ultime chiamate (evidenziate con nome o numero del chiamante, data e ora). L’elenco della chiamate costituisce voce di un sottomenu ad hoc che ne racchiude veramente moltissime e, inoltre, dà la possibilità all’utente di scegliere il periodo della cronologia al fine di alleggerire l’elenco altrimenti molto corposo. Ovviamente possibile la chiamata rapida premendo i tasti dal 2 al 9, il tasto 1 è riservato alla casella vocale, più la detta chiamata vocale semplicemente premendo il tasto a sinistra della scocca e pronunciando il nome di un contatto precedentemente registrato.


Gestione SMS e messaggistica
Come per tutto il resto anche la messaggistica del 7650 è veramente ricca: SMS, MMS e e-mail. Non manca certo il sistema di scrittura veloce T9, con nuovi termini inseribili per la rapida composizione degli SMS, né manca la possibilità di inserire una pluralità di destinatari per singolo messaggio. Molteplici gli account di posta elettronica gestibili dal telefono, con la possibilità di scaricare prima le intestazioni e poi i messaggi interi. Per quanto concerne gli MMS questi sono inviabili, oltre naturalmente a tutti i cellulari, anche agli indirizzi di posta elettronica: unico difetto in questo senso del 7650 la possibilità di “pescare” esclusivamente dalla rubrica un indirizzo e-mail, senza la possibilità di editarne di nuovi, volta per volta.


Personalizzazione
Come già detto sopra, altissima è la personalizzabilità del Nokia: sfondo del display, logo operatore, suonerie polifoniche in vari formati (MIDI, Wav o AMR). Inoltre i modi d’uso permettono di predisporre il terminale per le situazioni più diverse: una riunione, un viaggio in treno, l’ufficio, lo spazio aperto e molto altro. Contrariamente a quanto accade per i modelli di fascia medio/bassa nessuna personalizzazione estetica è possibile: il colore della scocca è unico e, al momento, immutabile. Tutte le applicazioni, sia utili che ludiche, possono rientrare in una sorta di personalizzazione dell’apparecchio dato che ognuno può decidere quali sono le più utili o quelle più confacentesi alle sue esigenze. E di giochi ce ne sono veramente moltissimi tanto che è impossibile elencarli tutti, così come miriadi sono le applicazioni tra cui un lettore multimediale che consente di visualizzare filmati in video streaming (via GPRS) o un applicativo che trasforma il 7650 in videocamera, dando la possibilità di girare brevi video.


Altre funzioni
Diverse altre sono le funzioni dell’incredibile cellulare finlandese: oltre alla calcolatrice, al convertitore di valuta (ma anche di pesi e misure) e al registratore vocale, è presente l’agenda in cui è possibile immagazzinare tutta una serie di appuntamenti. I giochi precaricati sono 2: Snake (in versione evoluta) e Mix Pix. Da ultimo è presente la sveglia che funziona anche a telefono spento.


Servizi WAP e Internet
Grazie alla presenza del microbrowser Wap 1.2.1 è possibile navigare i siti in WML, sia in CSD (a commutazione di circuito) sia in GPRS (a commutazione di pacchetto). Esistono anche applicativi che permettono di navigare direttamente i siti HTML, sempre utilizzando il GPRS. Grazie alla connettività IrDA, Bluetooth o via cavo, si può usare il 7650 come modem per navigare la Rete e scaricare la posta direttamente sul notebook.




GIUDIZIO CONCLUSIVO


Cosa dire di questo incredibile strumento: non è un vero è proprio telefono e nemmeno un dispositivo della 3G, come sembra a una prima occhiata. È, senza dubbio, anello di congiunzione tra recente passato e prossimo futuro della telefonia mobile con maggiore attenzione alla parte dati che a quella voce. Non manca proprio nulla, come ampiamente visto sopra, ma alcuni appunti si possono certo fare, nella inarrestabile ricerca di qualcosa di più, di meglio. Il Bluetooth, innanzitutto, solo per i dati e non per la voce, fa sì che non si possano utilizzare i comodi auricolari wireless che sempre di più si stanno diffondendo. La batteria, poi, che appare troppo poco potente per un terminale che richiede un sacco di energia per il suo funzionamento. Da ultimo dimensioni e peso che possono certamente essere migliorati, come hanno dimostrato costruttori che hanno integrato tutte, o quasi, le funzioni del 7650 in apparecchi più piccoli e leggeri. Una volta provato questo “cellulare” sarà veramente difficile tornare indietro e il passo successivo non potrà che essere l’UMTS, ormai già alle porte.

 


Utilità e informazioni aggiuntive:

Home page

Giochi per Nokia 1-2

Programmi Nokia 1-2

Links Nokia

SUONERIE Nokia

FAQ Programmi  Giochi Nokia

CONFIGURAZIONE MMS

SMS

MMS

GIOCHI N-GAGE

Bluetooth Nokia BT

Manuale originale Nokia

Assistenza Telefoni Cellulari Nokia

Sfondi Nokia Gratis

Nokia 6260

Recensione Nokia 6670

Recensione Nokia 3650

Recensione Nokia 6600

Recensione Nokia 7610

Recensione Nokia 7650


Su PGN troverete sicuramente i programmi o i giochi che trasformeranno il vostro ottimo Smartphone in una postazione multimediale completa di tutto quello che vi serve!

PGN - Tutti i giochi e i programmi per il tuo Smartphone NOKIA

 

Tutti i diritti riservati PGN